Andrea Mantegna – Camera degli sposi

0

Artesplorando in collaborazione con Area51editore, vi presenta un assaggio degli audioquadri. Pillole d’approfondimento di storia dell’arte. Qui parliamo di Andrea Mantegna e della splendida Camera degli sposi di Mantova. Questa è una versione demo, per maggiori info e per acquistare l’audioquadro completo:
Audioquadro
www.area51editore.com

Andrea Mantegna a Mantova celebrò la coppia al potere nel ducato, ovvero Ludovico II Gonzaga e Barbara di Brandeburgo, generando la straordinaria camera picta più conosciuta come Camera degli sposi. La decorazione della stanza situata all’interno di palazzo ducale a Mantova fu concepita come un padiglione aperto sulla natura con al centro un oculo illusionistico e sulle pareti laterali scene della vita di corte inquadrate da pesanti cortine. Ma qual’è lo scopo di questo complesso e ambizioso affresco?

Il video è anche sottotitolato in italiano, inglese, francese e spagnolo. Per i sottotitoli in lingua straniera puoi contribuire anche tu! Segui quindi la playlist “audioquadri” per non perderti mai nulla e lascia un commento sotto ai video in cui puoi tu stesso suggerirci opere oppure nuovi temi da trattare in futuro. Il tuo contributo è quindi prezioso. 😊

Iscriviti al mio canale Youtube: www.youtube.com/artesplorandochannel

Ecco qui le playlist principali:

➡ Al museo con Artesplorando: http://bit.ly/2dJDEyZ
➡ Audioquadri: http://bit.ly/2hDPO1A
➡ 10 momenti di: http://bit.ly/2dJCQdk
➡ Artisti in 10 punti: http://bit.ly/2dJCEur
➡ Artesplorazioni: http://bit.ly/2iW15bP
➡ Quick Art: http://bit.ly/2j7jkvp

Letture da Artesplorando blog

➡ Andrea Mantegna
➡ Mantegna e i duchi in salotto
➡ Mantegna, di pala in pala
➡ Andrea Mantegna e la riscoperta dell’antico
➡ Mantegna e la sua formazione a Padova
➡ Il Parnaso

Letture consigliate

➡ Mantegna per 24 Ore Cultura http://amzn.to/2xPrNIL
➡ Mantegna per Abscondita http://amzn.to/2elNhoM

Buona visione e buona lettura!

C.C.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here