Home Blognews Cinque anni di Artesplorando!

Cinque anni di Artesplorando!

7
Cinque anni di Artesplorando!

Cinque anni fa in questo nasceva Artesplorando.
Inizialmente fu solo un diario sulla storia dell’arte da tenere nel tempo libero che il lavoro mi permetteva. Poi piano piano ha preso sempre più spazio nella mia vita e posso dire che oggi è la mia principale occupazione.
Nel frattempo Artesplorando è cambiato e cresciuto: da semplice blog è passato ad essere un insieme di rubriche, poi si è aperto ai social con Facebook, Youtube, Google Plus, Pinterest, Tumblr e Twitter. Con un seguito sempre più vasto e multiforme.

Una cosa però non è mai cambiata ed è l’intento di questo blog: fare una buona divulgazione, chiara semplice e corretta. Non sono uno storico dell’arte, né un giornalista, né uno scrittore, ma un semplice appassionato d’arte che prova a trasmettere la propria passione a tutti voi. Attraverso fonti sempre autorevoli, dal web o dai libri che leggo, cerco di proporvi contenuti funzionali al mio scopo divulgativo.

Ho sempre creduto che l’arte non richiedesse traduzioni, ma semplicemente una buona conoscenza della sua storia. Ogni persona può avvicinarsi ad essa, guardare un’opera e perdersi nell’intreccio di interpretazioni, sentimenti e storie che stanno dietro ad ognuna di esse.
Non vi parlo mai solo di storia dell’arte, ma racconto storie: strane, trasversali, leggere o impegnate, conosciute o mai sentite. Mi piacerebbe portarvi a vedere molto di più, osservando i dettagli e rivelando scenari  più complessi e variegati di quelli che noi tutti abbiamo imparato a scuola.

Auguri Artesplorando!

Il grande critico d’arte Federico Zeri disse un giorno: “Le opere d’arte possono essere lette da chiunque … con un minimo di preparazione. Non c’è assolutamente nulla di oscuro, di arcano, nei testi figurativi”.

Grazie a tutti voi e BUON COMPLEANNO ARTESPLORANDO

C.C.

7 Commenti

  1. Che dire, auguri! Ti seguo in forma silente da un po', non certo dall'inizio, e l'augurio che ti faccio è di continuare così, nel fare buona divulgazione e continuare a scrivere post di qualità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here