Antonello da Messina – San Girolamo nello studio

0

Artesplorando in collaborazione con Area51editore, vi presenta un assaggio degli audioquadri. Pillole d’approfondimento di storia dell’arte che permettono di conoscere e scoprire i più grandi capolavori dell’arte. Qui parliamo di Antonello da Messina e della suo opera simbolo San Girolamo nello studio.

Antonello da Messina - San Girolamo nello studioLe prime notizie che abbiamo su questo dipinto risalgono al 1529 quando venne registrato nei documenti di una collezione veneziana come opera di Antonello da Messina o di Jan Van Eyck o di Hans Memling. È molto probabile che Antonello lo realizzò durante il suo soggiorno a Venezia negli anni 70 del Quattrocento. Ma la storia di questo pittore è piena di viaggi. Ebbe una carriera artistica molto dinamica che lo portò molto probabilmente ad attraversare tutta l’Italia, dalla Sicilia a Venezia, passando per Napoli, Roma e soffermandosi

Il video è anche sottotitolato in italiano, inglese, francese e spagnolo. Per i sottotitoli in lingua straniera puoi inoltre contribuire anche tu! Segui quindi la playlist “audioquadri” per non perderti mai nulla e lascia anche un commento sotto ai video in cui puoi tu stesso suggerirci opere oppure anche nuovi temi da trattare in futuro. Il tuo contributo è quindi prezioso. 😊

Iscriviti al mio canale Youtube: www.youtube.com/artesplorandochannel

Ecco qui le playlist principali:

➡ Al museo con Artesplorando: http://bit.ly/2dJDEyZ
➡ Audioquadri: http://bit.ly/2hDPO1A
➡ 10 momenti di: http://bit.ly/2dJCQdk
➡ Artisti in 10 punti: http://bit.ly/2dJCEur
➡ Artesplorazioni: http://bit.ly/2iW15bP
➡ Quick Art: http://bit.ly/2j7jkvp

Letture da Artesplorando blog:

➡ https://www.artesplorando.it/tag/antonello-da-messina

Letture consigliate:

➡ Antonello da Messina. L’opera completa http://amzn.to/2j8KkgW
➡ Ritratto d’uomo http://amzn.to/2eJHWb8
➡ Antonello da Messina. Rigore ed emozione http://amzn.to/2wcqmD6

Buona visione quindi, ma anche buona lettura!

C.C.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here