Home Generi Nudo Pagina 2

Nudo

Jean-Auguste-Dominique Ingres, il bagno turco

Jean-Auguste-Dominique Ingres, il bagno turco

Oggi abbiamo un grande artista ad aggiungere un altro tassello alla storia del romanticismo: Jean-Auguste-Dominique Ingres! Tutti voi sicuramente lo conoscerete. Fu avviato al disegno dal padre, scultore e stuccatore, che nel 1791 lo iscrisse all'Accademia di Tolosa. Nel...

L’Ottocento, secolo di cambiamenti, anche per il nudo!

Nel XIX secolo tutto cambia: la generazione di artisti successiva a quella di David e Canova cambia la ragione dello sguardo, perchè in poco tempo a cambiare è l'anima stessa del pubblico. Il museo, il teatro e il libro, vedono...
Antonio Canova, Paolina Borghese come Venere vincitrice

Il nudo all’epoca dei lumi

E siamo arrivati con il nostro viaggio attraverso il nudo agli anni a cavallo tra il XVIII e il XIX secolo. Sono gli anni del Grand Tour, la moda aristocratica e colta che consiste in un viaggio di studio...
Annibale Carracci, Galatea (particolare)

Il nudo verso la modernità

Continua il viaggio attraverso il nudo e siamo giunti a cavallo tra il '500 e il '600. Odoardo Farnese chiama a Roma il bolognese Annibale Carracci, affidandogli le decorazioni pittoriche del palazzo di famiglia. L'impresa è tra le più grandiose...
Michelangelo Buonarroti, Tombe Medicee

Il nudo e la Controriforma

Rimaniamo nel Cinquecento per descrivere oggi un particolare elemento di censura nei confronti del nudo che si sviluppò proprio a seguito della Riforma luterana di cui vi ho parlato nell'ultimo post. Ma partiamo dal contesto. A Roma nel 1527...
Leonardo da Vinci, L'Uomo Vitruviano

Il nudo cinquecentesco, tra realtà ed erotismo

La riscoperta della cultura classica nel Rinascimento ha ripristinato in tutto il suo fulgore il nudo artistico, che viene confermato da tre opere straordinarie: un'opera segreta, l'Uomo Vitruviano di Leonardo, un capolavoro manifesto, la Pietà di Michelangelo, e un...
Formelle con il sacrificio di Isacco, a sinistra Lorenzo Ghiberti e a destra Filippo Brunelleschi

Il nudo tra natura e riscoperta dell’antico

Questa nostra esplorazione del nudo continua con un viaggio che segnerà un passaggio importante nell'arte. Quando Filippo Brunelleschi e Donatello si recano a Roma nel 1401 per vedere le sculture antiche ritrovate nell'Urbe, danno una svolta decisiva a un...
Battesimo di Cristo, V secolo, Battistero degli Ariani, Ravenna

Il nudo, dagli albori cristiani alla riscoperta del classico

Andiamo avanti con la nostra storia del nudo. E lo facciamo parlando di una vera e propria svolta che verrà data da una nuova religione emergente che nel V secolo d.C. organizza un proprio repertorio iconografico: la religione cristiana. La...
Nudità ellenistiche e romane

Nudità ellenistiche e romane

E siamo arrivati ad un punto di svolta nell'arte del nudo, il cosiddetto periodo ellenistico. L'età ellenistica, che si apre convenzionalmente con la morte di Alessandro Magno nel 323 a.C., è un'epoca molto complessa, ma dai chiari contorni culturali....
Dei e uomini ... nudi alla meta!

Dei e uomini … nudi alla meta!

Continua il nostro viaggio nel nudo e lo fa percorrendo l'arte greca antica.Tappa fondamentale per tutta l'arte occidentale. La grande statuaria e pittura greca porrà al proprio centro il nudo. Scompaiono progressivamente gli idoletti femminili nudi, e si afferma...

SEGUICI SU

102,679FansMi piace
508FollowerSegui
1,467FollowerSegui
2,318FollowerSegui
15,825IscrittiIscriviti

ARTICOLI RECENTI

Venere e Adone, Paolo Veronese

Venere e Adone – Paolo Veronese

Quest’opera, Venere e Adone di Paolo Caliari detto il Veronese, molto probabilmente in origine era fatta per stare in coppia con un’altra, la Morte...