Generi

Il ritratto e la Serenissima

Il ritratto e la Serenissima

Due parole per inquadrare un periodo estremamente complesso per il nostro percorso sul ritratto. Il ritratto e la Serenissima. Indiscusso caposcuola all'inizio del XVI secolo è Giovanni Bellini che regge il ruolo di pittore ufficiale della Repubblica veneziana, fino...
Il ritratto nella Firenze di Lorenzo il Magnifico

Il ritratto nella Firenze di Lorenzo il Magnifico

Per tutta la prima metà del Quattrocento, Firenze è la città-faro del movimento che prenderà il nome di Rinascimento, e che dilagherà in seguito in tutto il continente, non come nostalgia di un lontano passato ma come attivissimo impegno...
Il ritratto e la svolta di Antonello

Il ritratto e la svolta di Antonello

Poche personalità nella storia dell'arte hanno saputo creare immagini così magnetiche, espressive e coinvolgenti, come quelle realizzate dal pittore di cui vi parlerò oggi. La decisa introduzione nell'arte italiana del ritratto di tre quarti, legato alla pittura fiamminga, è...
Il ritratto nel quattrocento italiano

Il ritratto nel quattrocento italiano

Come spesso accadde nella storia dell'arte, anche nel caso del ritrattismo l'Italia svolge un ruolo chiave per il suo sviluppo ed evoluzione. Nella storia del ritratto, il quattrocento in Italia segna la contrapposizione tra il ritratto dipinto e quello scolpito:...
Il ritratto fiammingo

Il ritratto fiammingo

I volti dei dipinti fiamminghi hanno una nuova vita, una luce negli occhi che crea un'empatia con chi li osserva. Con in maestri fiamminghi si ha infatti la nascita di un'impostazione diversa del ritratto. Il personaggio dipinto si distacca...
Il ritratto gotico

Il ritratto gotico

Continua il percorso a tappe attraverso la storia del ritrattismo. La fine dell'età classica comporta il declino del ritratto. Nei secoli che vanno dalla dissoluzione dell'impero romano (IV secolo d.C.) all'età comunale (XIV secolo d.C.) questo genere è alquanto raro,...
Il ritratto bizantino

Il ritratto bizantino

Con il trasferimento della capitale da Roma a Bisanzio (330 d.C.) e poi con la suddivisione politica dell'Impero Romano in Impero d'Oriente e Impero d'Occidente (395 d.C.) si aprì un nuovo capitolo nella storia: nacque l'Impero Bizantino che durò...
I ritratti del Fayoum

I ritratti del Fayoum

Queste opere d'arte mi hanno sempre molto colpito per la loro forza espressiva e straordinaria modernità. Con l'espressione ritratti del Fayoum (Egitto), s'intende una serie di circa 600 ritratti funebri, fortemente realistici, realizzati per lo più su tavole lignee, che...
Il ritratto romano imperiale

Il ritratto romano imperiale

Come affrontarono gli imperatori romani il rapporto con il ritratto? L'età di Augusto (primo imperatore romano) fu caratterizzata in tutte le vicende artistiche da un'algida classicità. In particolare fu nel ritratto che si ebbe la fusione tra il tipo ufficiale e...
Il ritratto Etrusco-Italico

Il ritratto Etrusco-Italico

In Grecia abbiamo visto come qualsiasi rappresentazione umana fosse concepita come statua intera, con il corpo inteso come un tutto inscindibile. In era italica etrusca, invece, esisteva la suggestione che la personalità caratteristica di una figura si concentrasse nella testa...

SEGUICI SU

101,694FansMi piace
1,021FollowerSegui
2,057FollowerSegui
2,700FollowerSegui
31,200IscrittiIscriviti

ARTICOLI RECENTI

L'Albertina di Vienna

L’Albertina di Vienna

Nuovo video della serie curata da Artesplorando, interamente dedicata ai musei e alla loro esplorazione. In questo approfondimento video scopriremo 10 opere dell'Albertina di...