Home Generi Ritratto

Ritratto

Nani, buffoni, commedianti

Nani, buffoni, commedianti

Questa è la storia di un genere di ritratto, diffuso soprattutto dal rinascimento, che focalizzò l'attenzione su una schiera di persone molto particolari. Ma tutto ciò necessita una premessa. In diverse corti europee del XV XVI secolo erano presenti...
Il ritratto nella Firenze di Lorenzo il Magnifico

Il ritratto nella Firenze di Lorenzo il Magnifico

Per tutta la prima metà del Quattrocento, Firenze è la città-faro del movimento che prenderà il nome di Rinascimento, e che dilagherà in seguito in tutto il continente, non come nostalgia di un lontano passato ma come attivissimo impegno...
Il ritratto gotico

Il ritratto gotico

Continua il percorso a tappe attraverso la storia del ritrattismo. La fine dell'età classica comporta il declino del ritratto. Nei secoli che vanno dalla dissoluzione dell'impero romano (IV secolo d.C.) all'età comunale (XIV secolo d.C.) questo genere è alquanto raro,...
Rosalba Carriera ritrattista

Rosalba Carriera ritrattista

Riprendiamo il nostro percorso nel ritratto, verso il settecento e l'età del Barocco e del Rococò. Sicuramente Rosalba Carriera (Venezia 1673-1757) rappresenta una figura chiave nella storia del ritratto. Partita dalla pratica della miniatura, sviluppa con originale precocità la...
I ritratti del Fayoum

I ritratti del Fayoum

Queste opere d'arte mi hanno sempre molto colpito per la loro forza espressiva e straordinaria modernità. Con l'espressione ritratti del Fayoum (Egitto), s'intende una serie di circa 600 ritratti funebri, fortemente realistici, realizzati per lo più su tavole lignee, che...
Il ritratto a nord delle Alpi, Mabuse

Il ritratto a nord delle Alpi, Mabuse

Continua la nostra esplorazione nella storia del ritratto. Tutta l'area fiammingo-tedesca-olandese, è influenzata profondamente da Durer, che a sua volta entrando in rapporto con la gloriosa tradizione fiamminga genera una novità importante: Anversa, importante porto commerciale e finanziario, diventa luogo...
Tommaso Mingardi, autoritratto

Tommaso Mingardi, autoritratto

Scrittore, pittore e illustratore, Tommaso Minardi fu allievo di Giuseppe Zauli. L'artista trascorse i primi dieci anni della sua attività a Roma, dove lavorò per l'incisore Giuseppe Longhi, copiando tra l'altro il Giudizio universale di Michelangelo dalla Cappella Sistina....
Giuseppe Arcimboldo ritrattista fantasioso!

Giuseppe Arcimboldo ritrattista fantasioso!

Il percorso sul ritratto ci porta anche a scoprire artisti stravaganti, estrosi, estremamente fantasiosi. È il caso di Giuseppe Arcimboldo. Arcimboldo (Milano, 1526 - 11 luglio 1593) iniziò la sua attività intorno alla metà del XVI secolo, assieme al padre, come...
Theodore Gericault ritrattista

Theodore Gericault ritrattista

La vita e le opere di Theodore Gericault (1791-1824) celebrano l'ideale romantico dell'affermazione dell'individuo e anticipano quindi la moderna concezione dell'arte come veicolo di documentazione e denuncia del malessere sociale. Fortemente influenzati dal luminismo di Caravaggio e dalla monumentalità dei...
Fra' Galgario ritrattista

Fra’ Galgario ritrattista

Due parole le spenderei anche per un altro artista italiano che in questo nostro percorso sul ritratto ha la sua importanza. Fra' Galagario (Bergamo 1655-1743), il cui vero nome fu Giuseppe (o Vittore) Ghislandi. Uno dei grandi ritrattisti del Settecento...

SEGUICI SU

102,360FansMi piace
903FollowerSegui
1,932FollowerSegui
2,459FollowerSegui
24,400IscrittiIscriviti

ARTICOLI RECENTI

Piero Manzoni, Achrome

Piero Manzoni, Achrome

Si può in tutta sicurezza affermare che Piero Manzoni è stato uno dei più importanti artisti del Novecento, purtroppo spesso incompreso e poco apprezzato...