Generi

Pompeo Batoni ritrattista

Pompeo Batoni ritrattista

Uno dei maggiori ritrattisti del Settecento in Europa, autentico anello di congiunzione tra la tradizione della "grande pittura" accademica e l'avvento dell'Illuminismo è Pompeo Batoni (1708-1787). Figlio di un affermato orafo, apprese le prime nozioni di disegno nella bottega del...
Vincent van Gogh, notte stellata

Vincent van Gogh, notte stellata

Come molti altri dipinti di Vincent van Gogh, anche Notte stellata è stato realizzato davanti alle sbarre di una finestra del manicomio di Saint-Remy. Partendo dal motivo degli alberi qui l'artista riflette sul senso di fatalità di cui è carica la...
Yves Tanguy, Il giorno blu

Yves Tanguy, Il giorno blu

Il giorno blu è uno dei tipici paesaggi ambigui per i quali Yves Tanguy è conosciuto e che, secondo il suo amico e collega surrealista il poeta André Breton, sono rappresentazioni concrete dell’inconscio. I dipinti del pittore francese sono...
Francisco Goya ritrattista

Francisco Goya ritrattista

La parabola di Napoleone spacca in due la storia, e nessun artista esprime i cambiamenti epocali fra il XVIII e il XIX secolo meglio dello spagnolo Francisco Goya (1746-1828). Attraverso una carriera lunghissima, Goya passa dall'ultima stagione del rococò, deliziosamente...
L'Italia dei papi, la Francia del Re Sole

L’Italia dei papi, la Francia del Re Sole

Parto con una premessa importante per inquadrare questo post tra l'Italia dei papi e la Francia del Re Sole. La caratteristica più importante della storia della pittura italiana è la molteplicità delle scuole e dei maestri, il rapporto tra centro...
Il ritratto minoico-miceneo

Il ritratto minoico-miceneo

Nella cultura minoico-micenea, sviluppatasi in Grecia, il ritratto non ebbe carattere individuale e realistico, ma intenzionale e tipologico (come abbiamo visto fino ad ora), limitandosi a caratterizzare la regalità del sovrano, la dignità del sacerdote, visti come tramite con la...
Alexej Jawlensky ritrattista d'avanguardia

Alexej Jawlensky ritrattista d’avanguardia

Molteplici e contraddittorie sono le raffigurazioni del soggetto "ritratto" proposte dall'avanguardia europea. Aderendo compiutamente alle proprie convinzioni mistiche, Alexej Jawlensky (1864-1941) concepisce la raffigurazione dei suoi volti privi d'identità come la necessaria esternazione di un dettame divino. Come l'incarnarsi del...
Annibale Carracci, Galatea (particolare)

Il nudo verso la modernità

Continua il viaggio attraverso il nudo e siamo giunti a cavallo tra il '500 e il '600. Odoardo Farnese chiama a Roma il bolognese Annibale Carracci, affidandogli le decorazioni pittoriche del palazzo di famiglia. L'impresa è tra le più grandiose...
Ernst Ludwig Kirchner, Tinzenhorn, la gola dello Zugen a Monstein

Ernst Ludwig Kirchner, Tinzenhorn, la gola dello Zugen a Monstein

Nel secolo breve il paesaggio si tinge di colori forti, contrastanti, innaturali. I colori dell'anima. E giungiamo a Ernst Ludwig Kirchner. Nel 1905 Kirchner divenne socio fondatore dell'associazione espressionista della Germania del Nord "Die Brucke", della quale fu anche l'esponente...
Il ritratto nell'area mesopotamica

Il ritratto nell’area mesopotamica

La terra tra i due fiumi ha generato culture che hanno contribuito molto allo sviluppo della ritrattistica. Importanti testimonianze, riguardo al ritratto, infatti ci arrivano dalle popolazioni che si alternarono nell'occupazione della Mesopotamia, territorio dell'odierno Iraq. Nell'epoca sumera si...

SEGUICI SU

101,677FansMi piace
1,021FollowerSegui
2,201FollowerSegui
2,993FollowerSegui
49,800IscrittiIscriviti

ARTICOLI RECENTI

Barnett Newman

Barnett Newman: piccola guida per conoscere l’artista

In un'intervista rilasciata alla storica Dorothy Gees Seckler nel 1969, Barnett Newman affermò che se i suoi quadri fossero stati realmente compresi, ciò sarebbe...