Artesplorazioni

Il ritratto bizantino

Il ritratto bizantino

Con il trasferimento della capitale da Roma a Bisanzio (330 d.C.) e poi con la suddivisione politica dell'Impero Romano in Impero d'Oriente e Impero d'Occidente (395 d.C.) si aprì un nuovo capitolo nella storia: nacque l'Impero Bizantino che durò...
I ritratti del Fayoum

I ritratti del Fayoum

Queste opere d'arte mi hanno sempre molto colpito per la loro forza espressiva e straordinaria modernità. Con l'espressione ritratti del Fayoum (Egitto), s'intende una serie di circa 600 ritratti funebri, fortemente realistici, realizzati per lo più su tavole lignee, che...
Il ritratto romano imperiale

Il ritratto romano imperiale

Come affrontarono gli imperatori romani il rapporto con il ritratto? L'età di Augusto (primo imperatore romano) fu caratterizzata in tutte le vicende artistiche da un'algida classicità. In particolare fu nel ritratto che si ebbe la fusione tra il tipo ufficiale e...
Il ritratto Etrusco-Italico

Il ritratto Etrusco-Italico

In Grecia abbiamo visto come qualsiasi rappresentazione umana fosse concepita come statua intera, con il corpo inteso come un tutto inscindibile. In era italica etrusca, invece, esisteva la suggestione che la personalità caratteristica di una figura si concentrasse nella testa...
Il ritratto Ellenistico

Il ritratto Ellenistico

Se avete seguito il percorso del ritratto dal principio, questo post sarà la continuazione ideale, conducendovi alla scoperta del ritratto Ellenistico. Ellenismo è un termine moderno, utilizzato per indicare quel periodo della storia del Mondo Antico che segue le imprese...
Il ritratto greco classico

Il ritratto greco classico

In passato alcune culture erano contrarie all'utilizzo del ritratto, può suonare strano, ma è così. Nell’Antica Grecia esistevano dei vincoli di natura morale che impedivano la diffusione della rappresentazione ritrattistica, come il divieto di esporre qualsiasi immagine "privata" in luogo...
Il ritratto greco arcaico e la creazione del ritratto fisionomico

Il ritratto greco arcaico e la creazione del ritratto fisionomico

Assieme alla scoperta dello spazio pittorico, la creazione del vero ritratto fisionomico è uno dei più grandi traguardi della civiltà greca. Ma prima di arrivare a questo risultato i greci conobbero sia il ritratto "intenzionale" che quello "tipologico" ovvero...
Il ritratto nell'Antico Egitto

Il ritratto nell’Antico Egitto

Molte popolazioni in passato rinunciarono di proposito alla realizzazione di ritratti fedeli alla realtà. Oggi conosceremo il ritratto nell'Antico Egitto. L'Antico Egitto è un esempio tipico di cultura che, pur avendo i pieni mezzi tecnici, evitò la produzione di...
i teschi di Gerico

Le origini del ritratto: i teschi di Gerico

Bisogna veramente andare indietro nel tempo per trovare le origini del ritratto. I primi esempi di ritratto pervenuti a noi (10.000-9.000 a. C.) manifestano la volontà di ricostruire la persona del defunto, ma sono ritratti pienamente "intenzionali", perché legati a...
Il ritratto, mezzo per l'immortalità

Il ritratto, mezzo per l’immortalità

Come iniziare ad approcciarsi alla conoscenza della storia dell'arte? beh forse il modo più divertente è farlo dimenticando i soliti percorsi cronologici e procedere per temi traversali. Almeno è così che mi piace fare quando si parla d'arte. I principali generi...

SEGUICI SU

102,637FansMi piace
624FollowerSegui
1,766FollowerSegui
2,384FollowerSegui
18,300IscrittiIscriviti

ARTICOLI RECENTI

Alexandre Cabanel, nascita di Venere

Alexandre Cabanel, nascita di Venere

Quest’opera rappresentò uno dei grandi successi del Salon Parigino del 1863 dove fu acquistata per la collezione personale di Napoleone III. L'imperatore dei francesi...