Artesplorazioni

Anthonis Mor ritrattista

Anthonis Mor ritrattista

Non c'è pittore migliore per concludere questa carrellata di artisti del Cinquecento. Anthonis Mor van Dashorst, (Utrecht 1516/20-Anversa 1576/77). Noto anche con il nome di Antonio Moro, per i suoi rapporti intensi con la Spagna, Mor viaggerà da una nazione...
Maarten van Heemskerk ritrattista

Maarten van Heemskerk ritrattista

Pittore dal nome impronunciabile, risulterà ai più sconosciuto, come quasi tutti questi ritrattisti dell'area oltralpe. Ma è uno dei più interessanti ma anche sfuggenti pittori olandesi del Cinquecento. Maarten van Heemskerck artista di quello che è definito il periodo del...
Jan van Scorel ritrattista

Jan van Scorel ritrattista

Continua l'esplorazione attraverso i più importanti ritrattisti della storia dell'arte. Altra figura importante d'oltralpe, ma che si troverà a lavorare in Italia, è Jan van Scorel, che sarà chiamato dal connazionale papa Adriano VI, a ricoprire l'incarico di conservatore...
Il ritratto a nord delle Alpi, Mabuse

Il ritratto a nord delle Alpi, Mabuse

Continua la nostra esplorazione nella storia del ritratto. Tutta l'area fiammingo-tedesca-olandese, è influenzata profondamente da Durer, che a sua volta entrando in rapporto con la gloriosa tradizione fiamminga genera una novità importante: Anversa, importante porto commerciale e finanziario, diventa luogo...
Parmigianino, raffinato ritrattista

Parmigianino, raffinato ritrattista

Parmigianino, nome con cui è noto il pittore Francesco Mazzola (Parma 1503 - Casalmaggiore 1540). Fu tra i più importanti artefici del manierismo, di cui rappresentò l'ideale di grazia, di raffinatezza. Meglio che nei quadri, il valore pittorico del...
Bambini e famiglie

Agnolo Bronzino, il ritrattista

Non è mia volontà scrivere qui una biografia del Bronzino, ma piuttosto tracciarne i contorni del grande ritrattista che fu, nell'alveo de percorso che Artesplorando ha fatto nella storia del Ritratto. Supremo interprete della congelata, rigorosa etichetta della corte...
Andrea del Sarto ritrattista senza errori

Andrea del Sarto ritrattista senza errori

Tra lo stile dei grandi maestri del rinascimento e l'avvio della maniera moderna sta in particolar modo Andrea del Sarto (1486-1530), definito dal Vasari il "pittore senza errori". Il vero nome di questo pittore fiorentino era Andrea d’Agnolo di...
Il ritratto e la "maniera internazionale"

Il ritratto e la “maniera internazionale”

Il complesso di esperienze artistiche elaborate tra il secondo e l’ultimo decennio del XVI secolo porterà alla nascita del manierismo. Uno stile inizialmente di nicchia, ma che finirà per diventare una sorta di codice formale, imposto dai regnanti di tutta Europa per...
Il ritratto dopo Tiziano: Veronese, Tintoretto, Moroni.

Il ritratto dopo Tiziano: Veronese, Tintoretto, Moroni.

Paolo Veronese, Giovan Battista Moroni e soprattutto Jacopo Tintoretto si sono frequentemente cimentati con il genere del ritratto, manifestando anche in questo specifico campo tre orientamenti differenti. Veronese e Tintoretto hanno svolto in realtà una carriera perfettamente complementare e...
Sebastiano del Piombo e il ritrattismo

Sebastiano del Piombo e il ritrattismo

Sebastiano del Piombo è uno di quegli artisti che entrano di diritto nella storia del ritratto. Stando a Vasari iniziò la sua carriera come suonatore di liuto, ma poi passò alla pittura studiando con Giovanni Bellini prima e Giorgione...

SEGUICI SU

101,694FansMi piace
1,021FollowerSegui
2,054FollowerSegui
2,700FollowerSegui
31,200IscrittiIscriviti

ARTICOLI RECENTI

L'Albertina di Vienna

L’Albertina di Vienna

Nuovo video della serie curata da Artesplorando, interamente dedicata ai musei e alla loro esplorazione. In questo approfondimento video scopriremo 10 opere dell'Albertina di...