Artesplorazioni

Paul Klee, Navi nel buio

Paul Klee, Navi nel buio

Ernst Paul Klee, artista tedesco nato in Svizzera è una figura molto importane per l’arte del XX secolo. Esponente dell'astrattismo, riteneva che l’arte non dovesse rappresentare ciò che è visibile a tutti, la realtà, ma dovesse rendere visibile ciò...
Taddeo Crivelli, Bibbia di Borso d'Este

Miniatura, piccola guida per capire cos’è

Il termine miniatura indica in primo luogo la decorazione dei codici manoscritti. Ma viene anche impiegato in diverso senso. Se la miniatura infatti è il risultato del lavoro del miniator (pittore incaricato di decorare in rosso minio le lettere...
L'acquerello, equilibrio tra leggerezza ed immediatezza

L’acquerello, equilibrio tra leggerezza ed immediatezza

Leggero, veloce, trasparente e luminoso, l'acquerello con pochi tocchi sa farci immaginare e sognare. L'acquerello è una tecnica pittorica che usa sostanze idrosolubili stemperate in acqua con aggiunta di sostanze agglutinanti come la gomma arabica che servono a fare...
Don Eddy, untitled

Iperrealismo, forma senz’anima?

Abbiamo visto come quasi tutte le ricerche artistiche nate nel dopoguerra abbiano avuto come base di partenza il rifiuto e l'abolizione di ogni forma codificata. Rifiuto di qualsiasi tecnica in qualche modo riconducibile alla tradizione accademica. L'abbandono massiccio del...
Il romanticismo in Gran Bretagna

Il romanticismo in Gran Bretagna

Gli intellettuali inglesi poterono attingere ad una tradizione ricca di spunti nel proprio paese che anticipò i temi romantici. Il giardino all'inglese costituiva una fonte preziosa di ispirazione per i soggetti pittorici e sentimentali che, con i suoi ornamenti...
Michelangelo Buonarroti, Tombe Medicee

Il nudo e la Controriforma

Rimaniamo nel Cinquecento per descrivere oggi un particolare elemento di censura nei confronti del nudo che si sviluppò proprio a seguito della Riforma luterana di cui vi ho parlato nell'ultimo post. Ma partiamo dal contesto per definire il nudo...
Salvador Dalì, il grande paranoico

Salvador Dalì, il grande paranoico

Nel 1936 Salvador Dalì, principe del surrealismo, eseguì un dipinto alla maniera degli antichi maestri che segnava l'apice del contrasto tra realismo ricco di dettagli, figurazione manierata e fantasia. In questo modo dimostrò come, per lui, il paesaggio non...
Il ritratto di Stato

Il ritratto di Stato

Il ritratto di Stato ha una tradizione secolare. Nasce e si sviluppa in ambito politico per soddisfare l'esigenza di celebrare e ricordare re, sovrani, esaltandone l'autorità e la maestà regale. A partire dalle statue degli imperatori romani, passando dalle...
Canaletto, Il bacino di San Marco verso ovest

Il bacino di San Marco verso ovest, Canaletto

Nel 1681 il letterato Filippo Baldinucci dava una definizione ben precisa di veduta. Parafrasando le sue parole, disegnare vedute è quello studio che fanno i pittori copiando dal vero panorami di città o di campagna. Lavorando a penna, a...
L’incantatrice di serpenti, Henri Rousseau

L’incantatrice di serpenti, Henri Rousseau

Quest’opera misteriosa e a tratti inquietante fu commissionata a Henri Rousseau dalla madre del giovane pittore francese Robert Delaunay. La donna era solita intrattenere gli ospiti nel suo salotto ricco di piante esotiche dove spesso raccontava di un viaggio...

SEGUICI SU

101,694FansMi piace
1,021FollowerSegui
2,057FollowerSegui
2,700FollowerSegui
31,200IscrittiIscriviti

ARTICOLI RECENTI

L'Albertina di Vienna

L’Albertina di Vienna

Nuovo video della serie curata da Artesplorando, interamente dedicata ai musei e alla loro esplorazione. In questo approfondimento video scopriremo 10 opere dell'Albertina di...