Home Biografie Pagina 22

Biografie

Masaccio, l'iniziatore del Rinascimento

Masaccio, l’iniziatore del Rinascimento

Pittore fiorentino, Masaccio, nonostante la sua breve vita che per lui finì tra i 26 e i 27 anni, provocò una vera rivoluzione nella pittura. È ritenuto, insieme ai suoi amici Leon Battista Alberti, Brunelleschi e Donatello, uno dei...
Jeanne Jacquemin, piccola guida per conoscere l'artista

Jeanne Jacquemin, piccola guida per conoscere l’artista

La vita movimentata di questa artista simbolista è stata resa nota da Jean-David Jumeneau-Lafond in un suo studio pubblicato nel 2003. Fino a quel momento Jeanne Jacquemin, che nella Parigi di fine secolo aveva goduto di un breve periodo...
Albrecht Durer, primo artista moderno a nord delle Alpi

Albrecht Durer, primo artista moderno a nord delle Alpi

L’opera di Albrecht Durer (Norimberga 1471-1528), universale per significato e portata, si inserisce in un processo culturale e sociale rivoluzionario. Siamo nel momento di transizione tra le società feudali e l’universalismo borghese, aperto alle idee del Rinascimento italiano. Questa...
Ferdinand Hodler: una visione simbolica

Ferdinand Hodler: una visione simbolica

Il pittore svizzero Ferdinand Hodler Simbolista per eccellenza, nacque a Berna il 14 marzo 1853. Restò orfano a soli 14 anni e cominciò la sua carriera artistica a Thun, realizzando paesaggi per i turisti. Da molti è considerato l'artista svizzero migliore del suo tempo,...
Elisabetta Sirani, "angelo vergine" della pittura bolognese

Elisabetta Sirani, “angelo vergine” della pittura bolognese

Oggi vi propongo una pittrice bolognese poco conosciuta: Elisabetta Sirani (Bologna 1638-1665). Fu artista stimata e richiesta dai potenti di Bologna nella seconda metà del '600, raggiungendo in pochi anni un successo internazionale. La Sirani fu in grado di...
Tiziano, pittore universale

Tiziano, pittore universale

Pittore "universale", tra i pochi che in vita conquistarono un mercato dell’arte di portata europea, accorto imprenditore di sé stesso e di una bottega impostata secondo inedite regole produttive, in contatto con tutte le massime autorità culturali e politiche...
Il Perugino pittore senza errore

Il Perugino pittore senza errore

Pietro di Cristoforo Vannucci, detto “il Perugino” fu uno dei principali esponenti del primo rinascimento e godette di grande successo, anche economico. Fu a capo di due botteghe, una a Firenze e una a Perugia, ma i suoi lavori...
Melozzo e l'illusionismo prospettico

Melozzo e l’illusionismo prospettico

Oggi vi parlo di Melozzo degli Ambrosi detto anche Marco Ambrogi pittore forlivese del XV secolo (Forlì 1438-1494). La sua prima formazione ci è sconosciuta. Si può solamente supporre che l’ambiente forlivese in un qualche modo lo influenzò. Inoltre, la suggestione delle...
Flagellazione di Cristo, Piero della Francesca

Piero della Francesca. Narrazione, ritmo e geometria

Ricostruire la vita di Piero della Francesca è un’impresa difficile dato che i documenti su cui possiamo oggi contare sono veramente pochi. L’artista nacque a Borgo San Sepolcro, libero comune toscano, e una delle culle della cultura rinascimentale, tra...
Andrea del Castagno

Andrea del Castagno e il suo espressionismo

Con questo artista concludiamo la carrellata di pittori protagonisti della scena fiorentina nei decenni centrali del XV secolo. Beato Angelico, Filippo Lippi, Domenico Veneziano e Paolo Uccello. Andrea di Bartolo di Bargilla detto Andrea del Castagno (Castagno, 1421 circa...

SEGUICI SU

101,677FansMi piace
1,021FollowerSegui
2,201FollowerSegui
2,993FollowerSegui
52,800IscrittiIscriviti

ARTICOLI RECENTI

Il trionfo di Galatea, Raffaello,

Raffaello, Il trionfo di Galatea

Raffaello Sanzio, uno dei maestri del Rinascimento, esplora la bellezza ideale nel suo affresco di Galatea, capolavoro creato su commissione per il mecenate Agostino...