Eventi e Mostre

Vermeer: riappare Cupido

Johannes  Vermeer (Delft 1632-1675), è uno dei più grandi pittori dell’arte olandese del 17° secolo. La luce, in un rapporto equilibrato con l’ombra, è il fattore fondamentale nell'impianto delle opere. Dove spesso richiama situazioni ispirate alla quotidianità. Marcel Proust...
Jean Arp

Arp, tra rappresentazione e astrazione

Palazzo Venier dei Leoni a Venezia, sede della Collezione Peggy Guggenheim, ospita fino al 2 settembre 2019 la mostra La natura di Arp. Oltre 70 le opere selezionate dell’artista franco-tedesco Jean Arp ( 1886-1966). Tra sculture in gesso legno bronzo pietra collage disegni tessuti...
Giorgione. Madonna con bambino, disegno a matita rossa

Giorgione, un giallo senza fine

Studiare e analizzare Giorgione e come lasciarsi catturare da un giallo. Dove però non bisogna aspettare l’ultima pagina per leggere la soluzione dell’enigma. Con Zorzi da Castelfranco risolto un mistero se ne apre un altro. La professoressa Jaynie Anderson...
Marcello Tedesco: intervista sulla project room al museo temporaneo Navile

Marcello Tedesco: intervista sulla project room al museo temporaneo Navile

A partire dal 5 aprile 2019, il nuovo  mtn | museo temporaneo navile lancia una grande sfida. Negli spazi museali di Trilogia Navile, in Bolognina, inaugura infatti un progetto speciale chiamato project room | territori. Il museo temporaneo navile...
Alberto Burri, rosso plastica, 1961

Burri e l’inedita pittura

Alberto Burri nasce a Città di Castello (PG) nel 1915. Nel 1935, falsifica la data di nascita e parte come volontario per la guerra di Abissinia. Frequenta la facoltà di medicina. Gli ambienti freddi degli obitori. Conosce le deformazioni...
Rembrandt

Le cene di Rembrandt

Il 2019 è l’anniversario di Rembrandt, 350 anni dalla morte. Lo vorrei ricordare attraverso un tema che l’artista olandese riprende varie volte: La cena in Emmaus. Quella di Parigi del 1628 al Musée Jacquemart-André e quella del Louvre del 1648. L’episodio è raccontato...
Il Settecento a Roma

Il Settecento a Roma

Vorrei segnalare alcune opere presenti nelle Gallerie Nazionali di Arte Antica a Roma a Palazzo Barberini. L’occasione è fornita dal nuovo allestimento dei capolavori del Settecento a Roma, aperto al pubblico, delle dieci sale espositive nell'ala sud. Iniziamo dalla...
Piero Guccione

Il mare infinito di Piero Guccione

Ad uno dei maggiori esponenti della pittura italiana del secondo Novecento, Piero Guccione (Scicli 1935 - Modica 2018), il Museo d’arte di Mendrisio nella Svizzera italiana, fino al 30 giugno 2019, dedica la retrospettiva “La pittura come il mare”....
Canova

Canova: tra classico e neoclassico

Classico e neoclassico, che inizia dagli scavi che portano alla scoperta di Ercolano e Pompei, si incontrano nella mostra Canova e l’antico. Fino al 30 giugno 2019. Al Mann, Museo Archeologico nazionale di Napoli. Il percorso apre un confronto tra...
Vilhelm Hammershøi

Le donne in un interno: Vilhelm Hammershøi

Parigi. Boulevard Haussman. Musée Jacquemart-André. Il palazzo ospita la grande retrospettiva, in quaranta opere, dedicata al maestro della pittura danese Vilhelm Hammershøi (1864-1913): “Hammershøi, le maître de la peintuire danoise”. Fino al 22 luglio 2019. Per chi non lo...

SEGUICI SU

102,629FansMi piace
630FollowerSegui
1,770FollowerSegui
2,383FollowerSegui
18,400IscrittiIscriviti

ARTICOLI RECENTI

Beato Angelico, Annunciazione

Beato Angelico, Annunciazione

Formatosi come pittore e miniaturista a Firenze, città del centro Italia, Beato Angelico per tutta la vita userà inserire nelle sue opere l’oro, i...