Home Opere Dipinti Pagina 30

Dipinti

Concerto campestre, Tiziano

Concerto campestre, Tiziano

Tiziano Vecellio fu un pittore che visse molto a lungo e, durante tutto il percorso della sua vita, seppe sempre rinnovare la propria maniera di dipingere, dominando la scena artistica veneziana del 500 e influenzando anche tutta l’arte europea...
Paradiso del trittico delle delizie, Hieronymus Bosch

Paradiso del trittico delle delizie, Hieronymus Bosch

In questa serie di post sul paesaggio è assolutamente d'obbligo parlare di Bosch e del suo contributo a questo genere artistico. Il suo ruolo va ben oltre il semplice apporto dato al "paesaggio fantastico". Questo olio su tavola conservato...
3 maggio 1808, Francisco Goya

3 maggio 1808, Francisco Goya

L'arte dalla parte dei deboli, un concetto che non sempre fu così scontato. Era stato permesso poche volte, e solo in senso ironico, che l'artista prendesse la parte del perdente nella storia. I pittori del Seicento e del Settecento...
La libertà guida il popolo, Eugene Delacroix

La libertà guida il popolo, Eugene Delacroix

Delacroix dipinse questa grande tela per celebrare le giornate della rivoluzione repubblicana di Parigi del 28 luglio del 1830, quando il popolo insorse contro la monarchia borbonica di Carlo X. La composizione del dipinto è di impianto piramidale ed...
Romanticismo francese

La zattera della Medusa, Theodore Gericault

Questo è un vero capolavoro! Gericault prese il soggetto di questo immenso dipinto, realizzato nel 1819, da un fatto di cronaca che scosse l’opinione pubblica di tutta l’Europa. Il naufragio della fregata “Medusa” al largo delle coste del Senegal....
La deposizione di Cristo, Raffaello

La deposizione di Cristo, Raffaello

Il cardinale Scipione Borghese, grande collezionista, e gran manipolatore, nel 1608 fece prelevare furtivamente questo quadro, la deposizione di Cristo, dalla chiesa di San Francesco al Prato a Perugia con la scusa ch'era un’opera troppo importante per essere custodita...
L'origine del mondo, Gustave Courbet

L’origine del mondo, Gustave Courbet

Quest'opera non ha certo bisogno di chiarimenti iconografici. Il dipinto realizzato nel 1866 raffigura il dettaglio di una donna quasi completamente nuda, abbandonata forse su un letto, con le gambe lascivamente allargate nel mostrare la vera protagonista della tela:...
Top 10 dei nudi maschili ... in arte!

Amor omnia vincit, Caravaggio

Vi guarda con il suo sorriso ambiguo Amor omnia vincit di Caravaggio. È sicuramente un'opera ambigua, ma non per ciò che salta all'occhio subito e cioè quel giovane, forse amante del pittore, con una gamba appoggiata sul letto disfatto....
Sebastian Stoskopff, Vanitas

Vanitas, Sebastian Stoskopff

Sebastian Stoskopff nacque a Strasburgo nel 1597. Non era di famiglia ricca e fu raccomandato al consiglio comunale in modo che i facoltosi borghesi che lo componevano trovassero una possibile strada professionale al giovane artista talentuoso. Fu mandato nel...
Il Parnaso, Andrea Mantegna

Il Parnaso, Andrea Mantegna

Oggi vi voglio proporre uno spunto di riflessione. E lo faccio parlandovi di un quadro conservato a Parigi, al Musee du Louvre. Sia per farvi capire quante opere interessanti ci sono in quel turistodromo d'oggi chiamato Louvre, oltre alla...

SEGUICI SU

101,699FansMi piace
1,021FollowerSegui
2,050FollowerSegui
2,694FollowerSegui
31,000IscrittiIscriviti

ARTICOLI RECENTI

Filippo Lippi: religiosità e sentimento

Filippo Lippi, Madonna con bambino e angeli

Questa tavola, realizzata attorno al 1465, ebbe un successo incredibile all'epoca, ispirando molti giovani artisti tra cui Sandro Botticelli che fu discepolo di Filippo...