Home Opere Sculture

Sculture

L'ara di Domizio Enobarbo

L’ara di Domizio Enobarbo

Nei fregi che decorano l'ara di Domizio Enobarbo c'è tutto l'eclettismo dell'arte romana e per questo mi sembra giusto analizzare da vicino questo monumento. Si tratta in effetti del più antico monumento pubblico romano decorato con sculture. I fregi...
colonna Traiana

I rilievi della colonna Traiana

I rilievi della Colonna Traiana sono una testimonianza emblematica dell'arte romana, per il realismo privo di idealizzazioni con cui sono rappresentate le gesta dell'imperatore. La colonna poggia su un basamento di una decina di metri ed è alta complessivamente...
Busti del Cardinale Scipione Borghese, Gian Lorenzo Bernini

Busti del Cardinale Scipione Borghese, Gian Lorenzo Bernini

L’opera fu scolpita da Bernini e rappresenta il padrone di casa di Galleria Borghese, colui che ne concepì e ne raccolse la straordinaria collezione: Scipione Borghese. In realtà di busti del Cardinale Scipione Borghese ne vedrete. Questo perché nel...

Jean Arp, oggetti posti secondo le leggi del caso

Non c'è che dire, Jean Arp fu un artista dalle molte vite, ma sicuramente va ricordato come uno dei fondatori del movimento dada che dalla città di Zurigo, in Svizzera, sconvolse il mondo dell’arte. I dadaisti rifiutarono il decorativismo...
La Venere di Milo

La Venere di Milo

La Venere di Milo venne scoperta da un contadino nel 1820 sull'isola di Melos, Milo in greco moderno, nelle Cicladi sud-occidentali. L’opera fu poi confiscata da alcuni militari turchi, fino a che un ufficiale della marina francese, Olivier Voutier,...
Michelangelo Buonarroti, gli Schiavi del Louvre

Gli Schiavi, Michelangelo Buonarroti

I cosiddetti “Schiavi” del Louvre sono due sculture realizzate da Michelangelo per il secondo progetto della tomba di papa Giulio II, quello stabilito con la famiglia Della Rovere nel maggio 1513. Nonostante fosse stato scartato l’enorme mausoleo iniziale, l'opera...
Alexander Calder, fontana di mercurio

Alexander Calder, fontana di mercurio

L’artista statunitense Alexander Calder è principalmente conosciuto per aver inserito elementi mobili all’interno delle proprie opere denominate appunto “mobili”. Con queste particolari sculture, realizzate con materiali diversi, l’artista può tranquillamente essere inserito tra i pionieri dell’arte cinetica, un tipo...
porta dell'inferno

La porta dell’inferno, Auguste Rodin

Oggi, per parlare della porta dell'inferno di Rodin, partiamo raccontando un po' di storia. Nel 1871, durante la guerra civile, a Parigi venne distrutto un edificio del governo francese, sul terreno in cui nel 1900 fu inaugurata la stazione...
Alexander Calder, Antenne con macchie rosse e blu

Alexander Calder, Antenne con macchie rosse e blu

Quella che vi presento oggi è un’opera di Alexander Calder, scultore statunitense reso celebre proprio da grandi sculture d’arte cinetica come questa. L’arte cinetica fu un movimento sviluppatosi tra gli anni Venti e Sessanta del Novecento i cui artisti...
Scriba seduto

Scriba seduto

Lo Scriba seduto o Scriba rosso è tra i più notevoli esempi d’arte egizia dell'Antico Regno. L’opera consiste in una statua di pietra calcarea dipinta che ritrae uno scriba al lavoro. La scultura venne ritrovata dall'egittologo francese Auguste Mariette...

SEGUICI SU

101,677FansMi piace
1,021FollowerSegui
2,149FollowerSegui
2,890FollowerSegui
40,000IscrittiIscriviti

ARTICOLI RECENTI

Rembrandt, Il sacrificio di Isacco

Rembrandt, Il sacrificio di Isacco

Quella di cui parliamo oggi è una delle opere più coinvolgenti realizzate da Rembrandt, per tutta una serie di motivi che andremo a vedere....