Home Riflessioni Pagina 4

Riflessioni

Gli Uffizi e il "museo diffuso"

Gli Uffizi e il “museo diffuso”

Lo spunto per questo post me l'ha suggerito Grazia del blog "Senza dedica". Il tutto è partito dalla condivisione di un video che ho fatto sulla pagina facebook e da uno scambio di commenti con Grazia. Il video in...
Lo sfruttamento politico dell'opera d'arte

Lo sfruttamento politico dell’opera d’arte

È una cosa che succede da sempre. La politica sfrutta il potere delle immagini e delle belle opere d'arte. Caso esempio, vicino ai nostri tempi. La scultura dell'artista Enrico Butti di Viggiù, rappresentante il cavaliere Alberto da Giussano (eroe che...
Il futuro sarà tutto digitale?

Il futuro sarà tutto digitale?

Il futuro delle mostre sarà digitale? di mostre digitali ne sono già state fatte su Raffaello, Caravaggio, Michelangelo e compagnia bella, ma di che si tratta? Di fatto sono mostre impossibili, perché raccolgono immagini delle opere, non le opere...
Arte e lavoro

Arte e lavoro

Una domanda che mi pongo e che vi pongo, avendo io stesso studiato in un istituto d'arte (ben lontano dal definirmi artista, che sia chiaro!). È utile affidarsi al mestiere di artista per provare a superare la crisi occupazionale?...
Il mercato dell'arte

Il mercato dell’arte

Il mercato dell'arte esiste da sempre. Nell'epoca moderna il suo vigore e la sua articolazione crescono in parallelo con lo sviluppo e la diffusione della pittura stessa. Le gallerie d'arte vere e proprie con mercanti professionali nascono quando la...
L'artista romantico

L’artista romantico

L’artista romantico vive intensamente le vicende politiche della sua epoca (forte sentimento patriottico nonché nazionale). Artisti si nasce non si diventa. La scuola è un ostacolo all’arte poiché tende ad omogenizzare e minaccia la creatività e l’intuito dell’artista. Quest’ultimo è...
La questione immagine Italia

La questione immagine Italia

Vi riporto uno spunto di riflessione che mi è arrivato sotto mano leggendo una rivista. La questione dell’immagine Italia non è questione marginale. L’identità della nazione è conseguenza della sommatoria plasmata dei sette Stati precedenti. La cultura italiana attuale...
Turismo museale, se l'opera d'arte diventa feticcio

Turismo museale, se l’opera d’arte diventa feticcio

La riflessione che vi pongo oggi a parer mio è molto importante e riguarda il turismo museale. Soprattutto per quello che riguarda il futuro dell'opera d'arte e della sua fruizione. A volte di opera ne basta una sola ed...
Storia dell'arte: estinzione o salvezza?

Storia dell’arte: estinzione o salvezza?

Questo è un blog che normalmente non si occupa di questioni che riguardano anche la politica, ma il caso è troppo eclatante e chiama una presa di posizione forte da parte di chi, come me, cerca di diffondere la...
Come si guarda un quadro?

Come si guarda un quadro?

Torno ai miei lettori, dopo la brevissima pausa di ferragosto, con un post che mi viene ispirato da un libro di Philippe Daverio, a cui attingerò per introdurre i prossimi articoli. Torno con una domanda per tutti voi. Come si...

SEGUICI SU

102,600FansMi piace
744FollowerSegui
1,853FollowerSegui
2,418FollowerSegui
21,000IscrittiIscriviti

ARTICOLI RECENTI

Paul Klee, l’eroe alato

Paul Klee, l’eroe alato

Lui, Paul Klee, fu molto probabilmente uno degli artisti del XX secolo più creativi e produttivi. Pittore, autore di stampe, insegnante e scrittore d’arte,...