Home Rubriche Lo potevo fare anch'io

Lo potevo fare anch'io

Giuseppe Capogrossi

Giuseppe Capogrossi, piccola guida per conoscere l’artista

Giuseppe Capogrossi nacque a Roma il 7 marzo 1900. Pittore italiano, dopo la laurea in giurisprudenza studiò pittura alla scuola di Nudo di Felice Carena. Esordì come artista nel 1927, all’Hotel Dinesen di Roma con Emanuele Cavalli, ma in...
Autoritratti di Andy Warhol

Fotografia come arte

Non è un errore dire che l'arte negli ultimi cinquant'anni può trovare nella fotografia una sintesi dei propri andamenti. Le fortune di questo mezzo non possono essere considerate un fenomeno casuale, trovando spiegazione nella particolare sintonia che la fotografia ha...
Marcel Duchamp, il padre dell'arte contemporanea

Marcel Duchamp, il padre dell’arte contemporanea

Lui è un artista ritenuto da molti il padre dell'arte contemporanea e uno dei maggiori rappresentanti del dadaismo. Nonostante non abbia mai accettato l’appartenenza a questo gruppo. Marcel Duchamp nacque a Blainville nel 1887 da una famiglia borghese, il...
I situazionisti

I situazionisti

No, non stiamo parlano di una corrente dei parlamentari italiani, ma di un movimento culturale-artistico! Il situazionismo. Movimento che si costituì nell’ambito di quel che restava della cultura surrealista il 28 luglio 1957 a Cosio d'Arroscia (Imperia). Nacque in...
Marina Abramovic, the artist is present!!!

Marina Abramovic, the artist is present!!!

Artista serba, nata a Belgrado il 30 novembre 1946, Marina Abramovic dai primi anni settanta ha utilizzato il suo corpo come strumento di ricerca artistica, diventando una delle più interessanti protagoniste della body art. La body art è una forma d’arte...
Gina Pane, azione sentimentale

Body art – teatralità e provocazione

Parallelamente alla land art si è sviluppata, sopratutto in Europa, la cosiddetta body art, cioè l'arte del corpo. La matrice europea di questa nuova avanguardia, maturata a partire dagli anni Settanta, è molto chiara. L'artista body limita l'azione artistica al proprio...
Nuova rubrica: "Lo potevo fare anch'io"

Nuova rubrica: “Lo potevo fare anch’io”

Prendendo ispirazione da un libro di Francesco Bonami, lancio questa nuova rubrica mensile che sarà un viaggio nei capolavori dell'arte contemporanea più incomprensibili, kitsch, folli o dalla semplicità disarmante. Ma chi è Francesco Bonami, mi chiederete voi? Beh per chi ancora...
Pop critico

Pop critico

Con il trionfo della pop art, appaiono opere "deviate" e di derisione che prendono le stesse forme di quest'arte. Si sviluppa allora, negli Stati Uniti e soprattutto in Europa, una critica interna tanto del repertorio di immagini quanto della...
Tomas Saraceno, vivere in mezzo e oltre il pianeta Terra

Tomas Saraceno, vivere in mezzo e oltre il pianeta Terra

Nell'orizzonte dell'arte contemporanea, l'artista Tomás Saraceno (San Miguel de Tucumán, Argentina, 1973), sicuramente emerge su molti altri. Artista e architetto famoso in tutto il mondo per le sue straordinarie e surreali installazioni, che possono essere vissute in prima persona e che modificano...
Don Eddy, untitled

Iperrealismo, forma senz’anima?

Abbiamo visto come quasi tutte le ricerche artistiche nate nel dopoguerra abbiano avuto come base di partenza il rifiuto e l'abolizione di ogni forma codificata. Rifiuto di qualsiasi tecnica in qualche modo riconducibile alla tradizione accademica. L'abbandono massiccio del...

SEGUICI SU

102,461FansMi piace
889FollowerSegui
1,918FollowerSegui
2,449FollowerSegui
24,000IscrittiIscriviti

ARTICOLI RECENTI

The Danish Girl

The Danish Girl

Oggi vi voglio consigliare un film che ci porta nelle vite delle pittrici danesi Lili Elbe e Gerda Wegener: The Danish Girl. Si tratta...