Home Rubriche Lo potevo fare anch'io

Lo potevo fare anch'io

Giuseppe Capogrossi

Giuseppe Capogrossi, piccola guida per conoscere l’artista

Giuseppe Capogrossi nacque a Roma il 7 marzo 1900. Pittore italiano, dopo la laurea in giurisprudenza studiò pittura alla scuola di Nudo di Felice Carena. Esordì come artista nel 1927, all’Hotel Dinesen di Roma con Emanuele Cavalli, ma in...
Don Eddy, untitled

Iperrealismo, forma senz’anima?

Abbiamo visto come quasi tutte le ricerche artistiche nate nel dopoguerra abbiano avuto come base di partenza il rifiuto e l'abolizione di ogni forma codificata. Rifiuto di qualsiasi tecnica in qualche modo riconducibile alla tradizione accademica. L'abbandono massiccio del...
Il ritratto e la contemporaneità

Il ritratto e la contemporaneità

Con questo post finisce la nostra carrellata nella storia del ritratto. Nella contemporaneità il ritratto convenzionale è divenuto ormai estraneo al gusto e alla sensibilità delle correnti più vitali dell'arte. A partire dalla contestazione delle avanguardie storiche, gli artisti che si...
Le pop art(s) americana ed europea

Le pop art(s) americana ed europea

Se i nuovi realisti si erano manifestati rifiutando il pathos egocentrico e l'interiorità delle correnti astratte del dopoguerra, gli artisti pop spingeranno su questa posizione. Arriveranno infatti ad assumere un atteggiamento decisamente anti-sentimentale, verso la mimesi e verso l'uso...
Henri Matisse, La lumaca

Henri Matisse, la lumaca

I collage, insieme alla decorazione della Cappella del Rosario a Vence nel sud della Francia, costituiscono il coronamento della carriera artistica di Henri Matisse. Il pittore francese vissuto tra XIX e XX secolo fu il più noto esponente della...
Carsten Nicolai, luci, ombre e suoni

Carsten Nicolai, luci, ombre e suoni

L'artista che vi propongo oggi nella rubrica Lo potevo fare anch'io è un personaggio forse poco conosciuto al grande pubblico. La sua materia di creazione non è la pittura e nemmeno la scultura, ma qui parliamo di luci, ombre e...
Constantin Brancusi, Maiastra

Constantin Brancusi, Maiastra

Scultore di origini rumene trapiantato in Francia, Constantin Brancusi è un artista poco conosciuto dal grande pubblico, forse perché difficilmente etichettabile. A cavallo tra XIX e XX secolo gli artisti si chiesero quale nuovo aspetto dare alla forma artistica....
Sandro Chia, ragazzo e cane

Transavanguardia, rifugio dall’isteria del nuovo

Muoviamo un altro passo nella contemporaneità parlando forse dell'ultima corrente artistica nata in Italia. Mi riferisco alla Transavangardia, sorta tra la fine degli anni Settanta e gli inizi degli anni Ottanta. La denominazione e la definizione teorica del movimento risalgono...
Non solo Wharol: Franco Angeli e la Pop Art (italiana)

Non solo Wharol: Franco Angeli e la Pop Art (italiana)

Nato nel 1935 a Roma, Franco Angeli ha visto crescere le sue quotazioni in modo esponenziale, arrivando ad attestarsi come un vero e proprio precursore della Pop Art italiana. Pop Art interpretata come mezzo simbolico facilmente comprensibile, capace di...
La o le pop art(s)

La o le pop art(s)

In questa nostra esplorazione dell'arte contemporanea non si può non dedicare uno spazio a un movimento che ha sicuramente sconvolto la cultura del XX secolo. Mi riferisco alla pop art. Bisogna dire che intorno alla metà del XX secolo...

SEGUICI SU

101,677FansMi piace
1,021FollowerSegui
2,096FollowerSegui
2,783FollowerSegui
35,000IscrittiIscriviti

ARTICOLI RECENTI

Georges Braque

Georges Braque: piccola guida per conoscere l’artista

Considerato il padre della pittura francese moderna, Georges Braque è noto soprattutto per il ruolo svolto in quella rivoluzionaria avventura che fu il cubismo....