Home Rubriche Lo potevo fare anch'io

Lo potevo fare anch'io

Carsten Nicolai, luci, ombre e suoni

Carsten Nicolai, luci, ombre e suoni

L'artista che vi propongo oggi nella rubrica Lo potevo fare anch'io è un personaggio forse poco conosciuto al grande pubblico. La sua materia di creazione non è la pittura e nemmeno la scultura, ma qui parliamo di luci, ombre e...
I nuovi realismi, il gruppo europeo

I nuovi realismi, il gruppo europeo

Continuano gli appuntamenti con l'arte contemporanea e con l'irriverente rubrica "Lo potevo fare anch'io". Dopo Marcel Duchamp, il Ready Made (oggetto comune elevato a opera d'arte) divenne di pubblico dominio. Da quel momento il concetto di creazione come atto che...
Arturo Martini, piccola guida per conoscere l'artista

Arturo Martini, piccola guida per conoscere l’artista

Un altro padre dell'arte contemporanea italiana e grande scultore. Scultore italiano nato a Treviso nel 1889, Arturo Martini frequentò la Scuola della ceramica a Faenza, per poi studiare scultura nella città natale. A Venezia si iscrisse alla Scuola Libera...
Piero Manzoni

Piero Manzoni, un artista contro la tradizione

Artista sperimentale, Piero Manzoni nacque il 13 luglio del 1933 a Soncino, in provincia di Cremona. Trascorse la sua infanzia a Milano, passando le vacanze estive ad Albisola Marina, in Liguria. Qui il giovane artista ebbe modo di conoscere...
Joan Miró, Pittura

Joan Miró, Pittura

Il pittore spagnolo Joan Mirò si trasferì a Parigi nel 1919 e fu accolto con entusiasmo nel gruppo surrealista quando si costituì ufficialmente nel 1924. Il leader del gruppo, il poeta André Breton, scrisse a riguardo: L'ingresso tumultuoso di Mirò...
Numero 14

Numero 14, Jackson Pollock

Lui, Jackson Pollock, è stato una figura chiave per il movimento espressionista astratto, nato negli Stati Uniti. Tale movimento fu il primo a spostare in maniera decisiva il fulcro dell’arte da Parigi a New York, e in linea generale...
Land art, arte e ambiente

Land art, arte e ambiente

Oggi per la rubrica che esplora il contemporaneo, vi parlo di Land Art. Ma di che si tratta e da dove deriva il suo nome? Land Art è il titolo del film di Gerry Schum (1969) che documenta i lavori di...
I situazionisti

I situazionisti

No, non stiamo parlano di una corrente dei parlamentari italiani, ma di un movimento culturale-artistico! Il situazionismo. Movimento che si costituì nell’ambito di quel che restava della cultura surrealista il 28 luglio 1957 a Cosio d'Arroscia (Imperia). Nacque in...
L'astrattismo, espressione concreta della realtà?

L’astrattismo, espressione concreta della realtà?

Pensando all'astrattismo sicuramente a volte vi sarete detti "ma che ci vuole a fare sue scarabocchi su un pezzo di carta?". Ma la questione è molto più complessa di una semplice considerazione frutto di una mancata conoscenza dell'argomento. Ecco...
Minimal art

Minimal art

Insieme alla pop art, l'altra principale tendenza protagonista del cambiamento artistico intorno al 1960 è quella minimalista, sviluppatasi in pittura e scultura. Un movimento in contrapposizione all'action painting americana e all'informale europeo. La minimal art è una tendenza caratterizzata dall'antiespressività,...

SEGUICI SU

101,677FansMi piace
1,021FollowerSegui
2,179FollowerSegui
2,963FollowerSegui
43,300IscrittiIscriviti

ARTICOLI RECENTI

Joshua Reynolds

Joshua Reynolds: piccola guida per conoscere l’artista

Tra i più grandi ritrattisti del Settecento inglese, Joshua Reynolds è definito maestro della “Grande Maniera” ed è stato tra i fondatori della Royal...