Home Rubriche Lo potevo fare anch'io

Lo potevo fare anch'io

Lucio Fontana. Conta l'idea, basta un taglio

Lucio Fontana. Conta l’idea, basta un taglio

Un classico della serie "lo potevo fare anch'io". Dopotutto che ci vuole a prendere una tela e a fare due tagli? direte voi. Ma andiamo con ordine. Lucio Fontana nacque a Rosario, in Argentina, il 19 febbraio 1899 da genitori...
I situazionisti

I situazionisti

No, non stiamo parlano di una corrente dei parlamentari italiani, ma di un movimento culturale-artistico! Il situazionismo. Movimento che si costituì nell’ambito di quel che restava della cultura surrealista il 28 luglio 1957 a Cosio d'Arroscia (Imperia). Nacque in...
Marc Quinn e la YBA

Marc Quinn e la YBA

Classe 1964, Marc Quinn, dopo aver studiato storia dell’arte a Cambridge e alla Slade School of Fine Art di Londra, incominciò a esporre alla fine degli anni Ottanta. Con il tempo è diventato l'artista forse più interessante della Young...
Autoritratti di Andy Warhol

Fotografia come arte

Non è un errore dire che l'arte negli ultimi cinquant'anni può trovare nella fotografia una sintesi dei propri andamenti. Le fortune di questo mezzo non possono essere considerate un fenomeno casuale, trovando spiegazione nella particolare sintonia che la fotografia ha...
L'arte programmata

L’arte programmata

Continua l'esplorazione del contemporaneo con l'irriverente rubrica "Lo potevo fare anch'io". Sto cercando di colmare le lacune che il sottoscritto ha riguardo a tutto ciò che viene definito arte contemporanea e che spesso dai suoi contemporanei non è molto...
Antonio Ligabue: in bilico tra patologia e genialità

Antonio Ligabue: in bilico tra patologia e genialità

La storia dell'arte ha sempre avuto bisogno dei suoi "matti", dal misantropo Pontormo al folle Antonin Artaud, alla giapponese Yayoi Kusama a Raymond Pettibon. Attenzione però: gli artisti possono essere pazzi, ma non tutti i pazzi sono artisti, come...
Bill Viola

Bill Viola, piccola guida per conoscere l’artista

 Bill Viola è un videoartista che realizza video installazioni architettoniche da più di trent'anni. È nato a New York nel 1951, ma è di origini italiane (il padre è di Pavia). Nel 1973 si laurea in Visual e Performing...
Jasper Johns

Jasper Johns: l’artista insignito della Presidential Medal of Freedom

Nato nel 1930 ad Augusta, Jasper Johns ha rappresentato e continua a rappresentare ancora oggi un esempio di crescita artistica fulminante, che ha portato le sue opere d’arte a quadruplicare il loro stesso valore iniziale. Avviato al mondo dell’arte...
Arte concettuale, quando il concetto supera la forma

Arte concettuale, quando il concetto supera la forma

Oggi per la rubrica mensile sull'arte contemporanea "lo potevo fare anch'io" parliamo di arte concettuale. Partiamo dalle parole di Rolf Wederer che insieme a Konrad Fischer curò la mostra inaugurata nell'ottobre del 1969 allo Stadtisches Museum di Leverkusen. Mostra che...
Minimal art

Minimal art

Insieme alla pop art, l'altra principale tendenza protagonista del cambiamento artistico intorno al 1960 è quella minimalista, sviluppatasi in pittura e scultura. Un movimento in contrapposizione all'action painting americana e all'informale europeo. La minimal art è una tendenza caratterizzata dall'antiespressività,...

SEGUICI SU

102,678FansMi piace
508FollowerSegui
1,467FollowerSegui
2,318FollowerSegui
15,826IscrittiIscriviti

ARTICOLI RECENTI

Venere e Adone, Paolo Veronese

Venere e Adone – Paolo Veronese

Quest’opera, Venere e Adone di Paolo Caliari detto il Veronese, molto probabilmente in origine era fatta per stare in coppia con un’altra, la Morte...