Home Rubriche Lo potevo fare anch'io

Lo potevo fare anch'io

Minimal art

Minimal art

Insieme alla pop art, l'altra principale tendenza protagonista del cambiamento artistico intorno al 1960 è quella minimalista, sviluppatasi in pittura e scultura. Un movimento in contrapposizione all'action painting americana e all'informale europeo. La minimal art è una tendenza caratterizzata dall'antiespressività,...
Pop critico

Pop critico

Con il trionfo della pop art, appaiono opere "deviate" e di derisione che prendono le stesse forme di quest'arte. Si sviluppa allora, negli Stati Uniti e soprattutto in Europa, una critica interna tanto del repertorio di immagini quanto della...
Sandro Chia, ragazzo e cane

Transavanguardia, rifugio dall’isteria del nuovo

Muoviamo un altro passo nella contemporaneità parlando forse dell'ultima corrente artistica nata in Italia. Mi riferisco alla Transavangardia, sorta tra la fine degli anni Settanta e gli inizi degli anni Ottanta. La denominazione e la definizione teorica del movimento risalgono...
Le pop art(s) americana ed europea

Le pop art(s) americana ed europea

Se i nuovi realisti si erano manifestati rifiutando il pathos egocentrico e l'interiorità delle correnti astratte del dopoguerra, gli artisti pop spingeranno su questa posizione. Arriveranno infatti ad assumere un atteggiamento decisamente anti-sentimentale, verso la mimesi e verso l'uso...
Wols, pittura, 1945-46

Arte informale, la negazione di ogni forma

L'arte informale, più o meno consapevolmente fu la risposta artistica che l'Europa diede alla profonda crisi morale, politica e ideologica conseguente agli orrori messi in luce dalla Seconda guerra mondiale. Per sua stessa natura non fu un movimento omogeneo,...
Jasper Johns

Jasper Johns: l’artista insignito della Presidential Medal of Freedom

Nato nel 1930 ad Augusta, Jasper Johns ha rappresentato e continua a rappresentare ancora oggi un esempio di crescita artistica fulminante, che ha portato le sue opere d’arte a quadruplicare il loro stesso valore iniziale. Avviato al mondo dell’arte...
I nuovi realismi, neo-dadaisti americani

I nuovi realismi, neo-dadaisti americani

Continua il percorso nella contemporaneità parlando di un tipo di nuovo realismo: il neo-dadaismo. Affermatosi negli Stati Uniti tra la fine degli anni cinquanta e l'inizio dei sessanta, è un modo di fare arte che volle opporsi alle altre...
Maurizio Cattelan, ironia e dissacrazione

Maurizio Cattelan, ironia e dissacrazione

Maurizio Cattelan può considerarsi l'artista contemporaneo italiano più quotato, e anche il più discusso. Nasce a Padova nel 1960 e studia arte da autodidatta, iniziando la propria carriera alla fine degli anni Ottanta. Le sue opere sono provocatorie, dissacranti e polemiche...
Autoritratti di Andy Warhol

Fotografia come arte

Non è un errore dire che l'arte negli ultimi cinquant'anni può trovare nella fotografia una sintesi dei propri andamenti. Le fortune di questo mezzo non possono essere considerate un fenomeno casuale, trovando spiegazione nella particolare sintonia che la fotografia ha...
Piero Manzoni, Achrome

Piero Manzoni, Achrome

Si può in tutta sicurezza affermare che Piero Manzoni è stato uno dei più importanti artisti del Novecento, purtroppo spesso incompreso e poco apprezzato nel suo paese natale, l’Italia. Piero Manzoni superò l’arte come fino ad allora era stata...

SEGUICI SU

101,677FansMi piace
1,021FollowerSegui
2,096FollowerSegui
2,783FollowerSegui
35,000IscrittiIscriviti

ARTICOLI RECENTI

Georges Braque

Georges Braque: piccola guida per conoscere l’artista

Considerato il padre della pittura francese moderna, Georges Braque è noto soprattutto per il ruolo svolto in quella rivoluzionaria avventura che fu il cubismo....