Home Tags Jan van Eyck

Tag: Jan van Eyck

La vita di Jan van Eyck è avvolta nel mistero: è tra i fondatori della Scuola dei primitivi fiamminghi che adottarono un approccio più naturalistico alla pittura. Nato forse intorno al 1380 nella città di Maaseik, Belgio, le prime testimonianze biografiche risalgono al 1422, quando risiede a L’Aia presso la corte di Giovanni di Baviera, conte d’Olanda. Nel 1425 è al servizio di Filippo il Buono, duca di Borgogna, per il quale oltre a commissioni pittoriche, svolge incarichi diplomatici. Acquista una casa a Bruges nel 1432 e si sposa intorno allo stesso periodo. I suoi oli datati, che includono Ritratto di uomo con turbante rosso, considerato un autoritratto, vengono realizzati nel corso di un decennio. Il suo capolavoro, il polittico Adorazione dell’Agnello mistico, è probabilmente frutto della collaborazione con il fratello Hubert. Jan Van Eyck gode di grande prestigio a corte. Muore nel 1441 a Bruges.

Qui trovi tutti i post dedicati all’artista!

SEGUICI SU

101,677FansMi piace
1,021FollowerSegui
2,168FollowerSegui
2,940FollowerSegui
42,200IscrittiIscriviti

ARTICOLI RECENTI

Hans Memling

Hans Memling, guida per conoscere l’artista

Esponente di una generazione di artisti fiamminghi che si ispirarono alle innovazioni introdotte da Jan van Eyck, Hans Memling realizzò dipinti a soggetto religioso...